Picnic estivi in famiglia: come organizzarli alla perfezione

Picnic estivi in famiglia: come organizzarli alla perfezione

Categoria: Formato famiglia

Picnic estivi indimenticabili e dove trovarli! L’estate è qui e si fa sentire, ogni giornata all’aperto può essere resa unica, trasformando i picnic in vere esperienze conviviali e collettive in famiglia.

A tutto picnic

I picnic hanno origini antiche, già dal medioevo cacciatori e viandanti condividevano pasti frugali in zone naturali, di fatto la parola stessa riprende all’inglese il termine francese piquenique, che abbina piquer (prendere, rubacchiare) all’arcaico nique (piccola cosa di basso valore); ma è finalmente in epoca vittoriana che i picnic si trasformano in quelli che ancora oggi amiamo. 

Organizzare un picnic per la famiglia richiede qualche valutazione organizzativa, ma non è di certo un’operazione troppo complessa.

Prendi nota, ecco i nostri consigli.

7 consigli per organizzare picnic estivi indimenticabili

trovare il posto giusto per i picnic estivi
Picnic estivi in famiglia: come organizzarli alla perfezione

Scegli il posto giusto

I picnic possono essere fatti nei parchi e giardini cittadini, ma si può decidere di andare all’avventura e ricercare luoghi naturali, o zone all’aperto con un paesaggio gradevole alla vista.

 

Si può prediligere uno spazio completamente open air – soprattutto in caso di giornate più miti – oppure cercare riparo sotto un albero ombroso. 

Oltre a ciò, è importante valutare il terreno ed eventuali avvallamenti, se si decide di portare sedioline, piccole panche o altre sedute.

Valuta orari e meteo

Dopo lo spazio, il tempo! Controllare l’andamento meteo permette di non ricevere brutte sorprese, soprattutto in vista dei soliti temporali estivi, brevi ma intensi. 

Oltre a ciò, scegli l’orario migliore per non faticare troppo nel dolce far niente: è fortemente consigliato non esporsi al sole dalle 12 alle 16, ore più calde della giornata, soprattutto in presenza di bambini o anziani.

Crea un menù a prova di picnic estivo

menù picnic estivo quali cibi portare ai picnic in estate
Picnic estivi in famiglia: come organizzarli alla perfezione

Per l’organizzazione bisogna quantificare il numero di presenti e tenere conto delle abitudini alimentari di ognuno

Alcuni cibi saranno cotti e raffreddati, altri crudi, altri ancora non necessitano di cotture ma andranno conservati con attenzione. 

Tieni a mente che la sicurezza alimentare è la base, e se il termometro segna + 30° è necessario ponderare le tempistiche fuori frigo: il tempo massimo per tenere i cibi fuori dal frigo è tra le 1,5 ore sopra i 27° e fino alle 2 ore circa per temperature più miti.

Una volta preparati i cibi e fatti raffreddare a casa in frigo, si passa alla fase di conservazione. Usa appositi recipienti salvafreschezza e porta le tavolette di ghiaccio sintetico, per ritardare la fermentazione ed impedire il sopraggiungere di batteri e funghi.

Gli alimenti consigliati per i picnic estivi sono le paste fredde, i formaggi delicati, i sandwich, il pesce fresco, le frittate, le quiche e torte salate, le insalate super colorate e creative, i cereali e tutto ciò che secco. Anche la frutta è fondamentale, ma va conservata con tanta attenzione.

Riempi il tuo cestino

Icona del picnic tradizionale, a volte un solo cestino non basta, perché sarà necessario portare vari oggetti tra cui posate, piattini, bicchieri e accessori. Oltre a ciò, è fondamentale in estate munirsi di borse termiche grandi, utili al mantenimento di temperature ideali.

Se invece cerchi ricette da viaggio che non abbiano bisogno di borse termiche, puoi leggere i nostri consigli per ricette da viaggio.

Scegli l’abbigliamento adatto

abbigliamento estate per gite e picnic all’aperto
Picnic estivi in famiglia: come organizzarli alla perfezione

Che caldo! Per i picnic in estate è consigliato usare abiti comodi con tessuti e fibre naturali (cotone, viscosa, lino, ecc.), perfetti per far traspirare la pelle. Proteggiti obbligatoriamente dal sole e dai suoi danni con una crema solare 50+ applicata ogni due ore, e dal vento o dagli insetti con occhiali da sole, e antirepellenti.

Rispetta la natura

Il picnic non deve lasciare traccia, deve essere vissuto come un’esperienza green a tutti gli effetti. Ogni tipo di rifiuto va smaltito correttamente, quindi è necessario portare con sé sacchetti per l’umido, per la plastica, per il vetro, per la carta e per l’indifferenziata.

Fai caso ai servizi igienici

Questa occasione, inoltre, può essere vissuta dai bambini con allegria ed entusiasmo, quindi fai in modo che sia un’esperienza sicura, ricca di giochi e attività positive. Si può scegliere anche di festeggiare un compleanno all’aperto, o organizzare una radunata tra compagni di classe, ma fai in modo che non sia lontano un servizio igienico (tipico delle aree parte o aree gioco).

Picnic estivi in famiglia: come organizzarli alla perfezione

Frullà nello zainetto per un picnic estivo perfetto!

Per i tuoi picnic del cuore arriva anche Frullà, perfetto per regalare gusto, leggerezza e freschezza a tutti i partecipanti

Le linee Frullà Puro, Frullà Bio e Frullà Classico sono polpe di frutta naturali tutte senza zuccheri aggiunti, pratiche da portar via e comode da conservare all’aperto

I tuoi picnic estivi non saranno più gli stessi senza Frullà: benessere ed energia per uscite nella natura ricche di entusiasmo e dolcezza!

Tags: picnic picnic estivo


Pellicola ecologica: cos’hanno di speciale i fogli in cera d’api

Pellicola ecologica: cos’hanno di speciale i fogli in cera d’api La pellicola ecologica è un sostituto più sostenibile alla pellicola di plastica. In questo articolo scopriamo insieme perché dovremmo cominciare ad usarla, proteggendo la salute e l’ambiente, come utilizzarla (con qualche accortezza) e come lavare la pellicola per poterla sfruttare nuovamente. Indice dei contenuti Cos’è la pellicola ecologica…

alternative-alla-pellicola

Alternative alla pellicola trasparente per un pranzo al sacco plastic free

In questo articolo parleremo di alternative alla pellicola. Difficilmente la pellicola di plastica manca nelle nostre cucine, qualche volta sembra indispensabile, altre potremmo farne a meno: la utilizziamo quando c’è bisogno di far riposare l’impasto in frigo, per coprire un avanzo del pranzo o della cena o per portare con noi un piatto pronto e gli snack di un rispettabile pranzo al sacco per la gita che abbiamo in…

Come insegnare ai bambini l’ABC di una dieta sana

Una sana alimentazione è imprescindibile e indipendente dall’età. Tuttavia, il ruolo di una dieta sana e bilanciata diventa ancora più importante quando ci troviamo nelle delicate fasi della crescita dei bambini. Motore. Ciak. Aliment-azione! L’alimentazione è una vera opportunità di crescita, fisica e interiore.  Per questo è fondamentale renderla sicura e gioiosa per tutti i bambini! Nonostante la quotidianità sia fatta di molti impegni e il…